La Thuile Invernale

DIOCESI DI AOSTA – PARROCCHIA SAN NICOLA – LA THUILE

FOGLIO SETTIMANALE        N°52(2018)

 23 - 30 dicembre 2018

 

 

IVª DOMENICA DI AVVENTO

Mic 5,1-4; Sal 79 Signore, fa splendere il tuo volto e noi saremo salvi. Eb 10,5-10; Lc 1,39-45.

 

SABATO 22 dicembre

S. Demetrio

h. 18:30 Eucaristia (in Chiesa)

 "BENEDIZIONE DEI BAMBINELLI"

DOMENICA

23 DICEMBRE 2018

 

h. 08:30

 

h. 10:30

Eucaristia (in Cappella San Francesco)

 

Eucaristia (in Cappella San Francesco)

SOLENNITÀ DEL NATALE DEL SIGNORE

Messa della notte: Is 9,1-6;Sal 95 Oggi è nato per noi il Salvatore. Tt2,11-14; Lc 2,1-14.

Messa dell’aurora: Is 62,11-12; Sal 96 Oggi la luce risplende su di noi. Tt 3,4-7; Lc 2,15-20.

Messa del giorno: Is 52,7-10; Sal 97 Tutta la terra ha veduto la salvezza del nostro Dio. Eb 1,1-6; Gv 1,1-6

 

LUNEDÌ 24 dicembre

S. Rachele

h. 23:00

Veglia di Natale con Presepio vivente (in Chiesa)

NATALE DEL SIGNORE

 25 DICEMBRE 2018

 

h. 08:30

 

h. 10:30

 

h. 18:30

Eucaristia (in Chiesa)

 

Eucaristia (in Chiesa)

 

Eucaristia (in Chiesa)

MERCOLEDÌ 26 dicembre

S. Stefano primo martire

h. 18:30

 

Eucaristia (in Cappella San Francesco)

 

GIOVEDÌ 27 dicembre

S. Giovanni apostolo ed evangelista

h. 18:30

 

h. 21:00

Eucaristia (in Cappella San Francesco)

- COLLOMB CESARE, PAOLINA e figli

CONCERTO PREGHIERA (in Chiesa)

VENERDÌ 28 dicembre

S. Innocenti martiri

h. 18:30

 

Eucaristia (in Cappella San Francesco)

 

SANTA FAMIGLIA DI GESÙ, MARIA E GIUSEPPE

1Sam 1,20-22.24-28; Sal 83 Beato chi abita nella tua casa, Signore. 1Gv 3,1-2.21-24; Lc 2,41-52

 

SABATO 29 dicembre

S. Tommaso Becket

h. 18:30 Eucaristia (in Chiesa)

 

DOMENICA

30 DICEMBRE 2018

 

h. 08:30

 

h. 10:30

Eucaristia (in Cappella San Francesco)

- per i volontari della Chiesa

Eucaristia (in Chiesa)

AVVISI

  1. Pulizie della Chiesa: VILLARET (23 - 30 dicembre 2018)
  2. Confessioni a Morgex giovedì 27 dicembre 2018 dalle ore 09:00 alle ore10:30. Don Corrado.
  3. 01 gennaio 2019 - 51ª Giornata mondiale della pace!
  4. 06 gennaio 2019 – Giornata dell’infanzia missionaria.
  5. Responsabile dei fiori in Chiesa - GABRIELLA e MARIE LOUISE tel. 347 096 9869

 

PER TE!

CHE VIVI NELL’OSCURITÀ DELLA VITA,
CHE HAI PERSO LA RAGIONE DEL VIVERE,
CHE COMBATTI I DUBBI FORTI DELLA FEDE,
CHE PASSI IN SOLITUDINE LE NOTTI DELLA TUA

ESISTENZA,

CHE NON RIESCI AD ASCIUGARE LE LACRIME DEI

TUOI OCCHI,

CHE LOTTI CON LA MALATTIA,
CHE HAI FALLITTO NELLA VITA,
CHE SEI STATO ABBANDONATO,
CHE SEI STATO TRADITO,

CHE SEI LONTANO DALLA TUA TERRA, CHE SEI
ORFANO\A, CHE SEI VEDOVO\A, CHE NON HAI DA

MANGIARE O DOVE DORMIRE…

ALZA LA TUA ANIMA, RIACCENDE LA TUA SPERANZA,

PER TE È NATO IL SALVATORE,
PER TE SI SONO APERTI I CIELI,
PER TE LA SALVEZZA È UNA CERTEZZA.

È NATO GESÙ!

RIACCENDI LA TUASPERANZA!

BUON NATALE A TUTTI

 

DIOCESI DI AOSTA – PARROCCHIA SAN NICOLA – LA THUILE

FOGLIO SETTIMANALE        N°51(2018)

 16 - 23 dicembre 2018

 

 

IIIª DOMENICA DI AVVENTO

Sof 3,14-18; Is 12 Canta ed esulta, perché grande in mezzo a te è il Santo d’Israele. Fil 4,4-7; Lc 3,10-18.

 

SABATO 15 dicembre

S. Maria Crocifissa

h. 18:30 - Eucaristia (in Chiesa)

- CHARLOTTE, FRANCO BERTHOD e parenti defunti

- ANGELERI DALIA, GRANIER NANDO e LUCIA

 

DOMENICA

16 DICEMBRE 2018

 

 

h. 08:30

 

h. 10:30

 

 

Eucaristia (in Cappella San Francesco)

 

Eucaristia (in Cappella San Francesco)

- LINO GRESSONI

LUNEDÌ 17 dicembre

S. Lazzaro

 

 

MARTEDÌ 18 dicembre

S. Graziano

h. 18:30

 

Eucaristia (in Cappella San Francesco)

MERCOLEDÌ 19 dicembre

S. Anastasio I

h. 08:30

 

Eucaristia (in Cappella San Francesco)

 

GIOVEDÌ 20 dicembre

S. Liberato

h. 18:30

 

Eucaristia (in Cappella San Francesco)

 

VENERDÌ 21 dicembre

S. Pietro Canisio

h. 08:30

 

Eucaristia (in Cappella San Francesco)

 

IVª DOMENICA DI AVVENTO

Mic 5,1-4; Sal 79 Signore, fa splendere il tuo volto e noi saremo salvi. Eb 10,5-10; Lc 1,39-45.

 

SABATO 22 dicembre

S. Demetrio

h. 18:30 Eucaristia (in Chiesa)

 

DOMENICA

23 DICEMBRE 2018

 

h. 08:30

 

h. 10:30

Eucaristia (in Cappella San Francesco)

 

Eucaristia (in Chiesa)

 

AVVISI

1.      Pulizie della Chiesa: GOLETTA - ENTREVES (16 - 23 dicembre 2018)

2.      Confessioni a Morgex giovedì 20 dicembre 2018 dalle ore 09:00 alle ore10:30. Don Ugo.

3.      Sabato 22 dicembre, dopo l'Eucaristia delle ore 18:30 ci sarà la "BENEDIZIONE DEI BAMBINELLI", le statuine di Gesù Bambino, che i ragazzi porranno poi nei Presepi delle proprie case.

4.      La parrocchia San Nicola ha ricevuto 566 euro dalle artigiane che hanno partecipato al “Mercatino di Beneficenza”. Grazie di cuore a tutti!

5.      Confessioni per Natale! Io, don Eugenio vi aspetto tutti i giorni, per donarvi la benedizione del Signore. Tel. 3333545745.

6.      Responsabile dei fiori in Chiesa - GABRIELLA e MARIE LOUISE tel. 347 096 9869

 

 

Dal Vangelo secondo Luca  3, 10-18

In quel tempo, le folle interrogavano Giovanni, dicendo: «Che cosa dobbiamo fare?». Rispondeva loro: «Chi ha due tuniche, ne dia a chi non ne ha, e chi ha da mangiare, faccia altrettanto». Vennero anche dei pubblicani a farsi battezzare e gli chiesero: «Maestro, che cosa dobbiamo fare?». Ed egli disse loro: «Non esigete nulla di più di quanto vi è stato fissato». Lo interrogavano anche alcuni soldati: «E noi, che cosa dobbiamo fare?». Rispose loro: «Non maltrattate e non estorcete niente a nessuno; accontentatevi delle vostre paghe».

Poiché il popolo era in attesa e tutti, riguardo a Giovanni, si domandavano in cuor loro se non fosse lui il Cristo, Giovanni rispose a tutti dicendo: «Io vi battezzo con acqua; ma viene colui che è più forte di me, a cui non sono degno di slegare i lacci dei sandali. Egli vi battezzerà in Spirito Santo e fuoco. Tiene in mano la pala per pulire la sua aia e per raccogliere il frumento nel suo granaio; ma brucerà la paglia con un fuoco inestinguibile». Con molte altre esortazioni Giovanni evangelizzava il popolo.

 Parola del Signore.

 

L’annuncio profetico di Giovanni Battista trova un’eco in quelli che lo ascoltano. Vanno da lui per domandargli: “Cosa dobbiamo fare?”. Giovanni si rifà alla tradizione dei profeti e risponde che la condizione necessaria è il compimento del comandamento dell’amore del proprio prossimo, espressione reale dell’amore di Dio. Giovanni non esige la durezza della vita che egli conduce, non disapprova neanche le attività proprie ai laici che vanno verso di lui. Tuttavia, egli sa indicare a ognuno quello che deve convertire in se stesso, e come realizzare i propri doveri verso il prossimo, e nello stesso tempo indicare loro chiaramente dove risiedono l’ingiustizia e l’errore che devono essere superati. 
Quando gli si domanda se egli è il Messia, Giovanni Battista risponde di no, e non accetta alcun legame alla sua persona, nessuna adesione personale qualunque essa sia. Con umiltà proclama che il Messia si trova sulla terra, che lui solo possiede il battesimo vero. Questo non si farà con l’acqua, ma con lo Spirito Santo e il fuoco, per tutti coloro che vorranno vivere la conversione completa. Solo il Messia potrà riunire il frumento e bruciare la paglia in un rogo, dettare il giudizio della misericordia. Giovanni non è neanche degno di slegare i suoi sandali; a lui, Giovanni, è stato solo chiesto di preparare il cammino del Signore
.(www.lachiesa.it)

 

DIO VI BENEDICA!

DIOCESI DI AOSTA – PARROCCHIA SAN NICOLA – LA THUILE

FOGLIO SETTIMANALE        N°50(2018)

 09 - 16 dicembre 2018 

 

IIª DOMENICA DI AVVENTO

Bar 5,1-9;Sal 125 Grandi cose ha fatto il Signore per noi. Fil 1,4-6,8-11; Lc 3,1-6.

 

SABATO 08 dicembre

Immacolata Concezione della

B.V. Maria

h. 10:30 – Eucaristia (in Chiesa)

 

h. 18:30 – Eucaristia (in Chiesa)

 

DOMENICA

09 DICEMBRE 2018

 

 

h. 08:30

 

h. 10:30

 

 

Eucaristia (in Cappella San Francesco)

 

Eucaristia (in Chiesa)

 

LUNEDÌ 10 dicembre

Madonna di Loreto

 

 

MARTEDÌ 11 dicembre

S. Damaso I

h. 17:00

 

Eucaristia (in Cappella San Francesco) con tutti i ragazzi del catechismo e i loro genitori

MERCOLEDÌ 12 dicembre

B.V. Maria  di Guadalupe

h. 08:30

 

Eucaristia (in Cappella San Francesco)

 

GIOVEDÌ 13 dicembre

S. Lucia

h. 18:30

 

Eucaristia (in Cappella San Francesco)

 

VENERDÌ 14 dicembre

S. Giovanni della Croce

h. 16:00

 

Eucaristia (in Microcomunità)

- ENRICO CHANOUX

IIIª DOMENICA DI AVVENTO

Sof 3,14-18; Is 12 Canta ed esulta, perché grande in mezzo a te è il Santo d’Israele. Fil 4,4-7; Lc 3,10-18.

 

SABATO 15 dicembre

S. Maria Crocifissa

h. 11:00 – Matrimonio di Amato Valerio e Vignolo Monica

h. 18:30 Eucaristia (in Chiesa)

- CHARLOTTE e FRANCO BERTHOD e parenti defunti

 

DOMENICA

16 DICEMBRE 2018

 

 

h. 08:30

 

h. 10:30

 

 

Eucaristia (in Cappella San Francesco)

 

Eucaristia (in Cappella San Francesco)

- LINO GRESSONI

 

AVVISI

1.     Pulizie della Chiesa: THOVEX - BUIC (09 - 16 dicembre 2018)

2.     09 dicembre 2018 – Celebrazione per il 50º anniversario dell’Ordinazione episcopale e dell’ingresso in Diocesi di Mons. Ovidio Lari – ore 15:00 – Cattedrale di Aosta.

3.     09 dicembre 2018 – Giornata del Seminario.

4.     09 dicembre 2018 – Giornata internazionale contro la corruzione.

5.     Confessioni a Morgex giovedì 13 dicembre 2018 dalle ore 09:00 alle ore10:30.

6.     Responsabile dei fiori in Chiesa - GABRIELLA e MARIE LOUISE tel. 347 096 9869

 

MERCATINO DI NATALE

Un gruppo di volontarie organizza un mercatino di beneficenza nella sala di fianco alla Chiesa, il ricavato sarà devoluto per le necessità della Parrocchia.

GRAZIE di cuore a chi ha offerto il suo tempo e il suo lavoro e, grazie a chi offrirà le sue risorse per aiutare la realizzazione dei progetti parrocchiali.

 

 

Dal Vangelo secondo Luca 3, 1-6

Nell’anno quindicesimo dell’impero di Tiberio Cesare, mentre Ponzio Pilato era governatore della Giudea, Erode tetràrca della Galilea, e Filippo, suo fratello, tetràrca dell’Iturèa e della Traconìtide, e Lisània tetràrca dell’Abilène, sotto i sommi sacerdoti Anna e Càifa, la parola di Dio venne su Giovanni, figlio di Zaccarìa, nel deserto. Egli percorse tutta la regione del Giordano, predicando un battesimo di conversione per il perdono dei peccati, com’è scritto nel libro degli oracoli del profeta Isaìa: «Voce di uno che grida nel deserto: Preparate la via del Signore, raddrizzate i suoi sentieri! Ogni burrone sarà riempito, ogni monte e ogni colle sarà abbassato; le vie tortuose diverranno diritte
e quelle impervie, spianate. Ogni uomo vedrà la salvezza di Dio!».

Parola del Signore.

 

La seconda domenica di Avvento presenta la figura di Giovanni Battista come segno della venuta della salvezza di Dio. La storia vive qui il suo culmine: il momento più atteso e più desiderato, il momento dell’annuncio del regno di Dio che comincia: il Messia sta per arrivare.
Nella tradizione dei grandi profeti dell’Antico Testamento, la parola di Dio è rivolta a Giovanni nel deserto. Giovanni - figlio di Zaccaria - diventa così profeta e precursore del Messia.
Malgrado le paure e il terrore che ispira, il deserto è, nella memoria religiosa del popolo di Israele, il luogo di riunione, dove Dio ha parlato al cuore del suo popolo, il luogo dove Dio è stato più che mai il pastore del suo gregge.
Del deserto Giovanni denuncia e ricorda l’identità religiosa più particolare del suo popolo: il Dio d’Israele è fedele al suo legame e mantiene le sue promesse di salvezza.
Convoca di nuovo i suoi nel deserto, per annunciare loro l’arrivo del Messia. Ma Dio si aspetta sempre dall’uomo un minimo di collaborazione ed esigerà da lui un battesimo di conversione, la purificazione dei suoi peccati, e lo sforzo di superare gli ostacoli che gli impediscono di vedere l’alba della salvezza
.(www.lachiesa.it)

 

DIO VI BENEDICA!

DIOCESI DI AOSTA – PARROCCHIA SAN NICOLA – LA THUILE

FOGLIO SETTIMANALE        N°49(2018)

 02 - 09 dicembre 2018 

 

Iª DOMENICA DI AVVENTO

Ger 33,14-16;Sal 24 A te, Signore, innalzo l’anima mia, in te confido. 1Ts 3,12-4,2;Lc 21,21,25-28.34-36.

 

SABATO 01 dicembre

S. Eligio

h. 18:30 – Eucaristia (in Chiesa)

- ROSA DANIEL

 

DOMENICA

02 DICEMBRE 2018

 

 

h. 08:30

 

h. 10:30

 

 

Eucaristia (in Cappella San Francesco)

- FERRUCCIO, LOUISE e CHARLES, MARIE

Eucaristia (in Cappella San Francesco)

- per i benefattori della parrocchia

LUNEDÌ 03 dicembre

S. Francesco Saverio

 

 

MARTEDÌ 04 dicembre

S. Giovanni Damasceno

h. 18:30

 

Eucaristia (in Cappella San Francesco)

 

MERCOLEDÌ 05 dicembre

S. Barbara

h. 18:30

 

Eucaristia (in Cappella Santa Barbara)

FESTA PATRONALE

GIOVEDÌ 06 dicembre

S. Nicola di Bari

h. 18:30

 

Eucaristia (in Cappella San Francesco)

- PAOLO e ANNA COLLOMB

 

IMMACOLATA CONCEZIONE DELLA BEATA VERGINE MARIA

Gen 3,9-15.20; Sal 97 Cantate al Signore un canto nuovo, perché ha compiuto meraviglie.

Ef 1,3-6.11-12; Lc 1,26-38

 

VENERDÌ 07 dicembre

S. Ambrogio

h. 09-12:30

 

h. 18:30

Adorazione Eucaristica (in Cappella San Francesco)

 

Eucaristia (in Chiesa)

 

SABATO 08 dicembre

 

h. 10:30

 

h. 18:30

Eucaristia (in Chiesa)

 

Eucaristia (in Chiesa)

 

IIª DOMENICA DI AVVENTO

Bar 5,1-9;Sal 125 Grandi cose ha fatto il Signore per noi. Fil 1,4-6,8-11; Lc 3,1-6.

 

 

DOMENICA

09 DICEMBRE 2018

 

 

h. 08:30

 

h. 10:30

 

 

Eucaristia (in Cappella San Francesco)

 

Eucaristia (in Chiesa)

 

 

  

AVVISI

1.     Pulizie della Chiesa: MOULIN (02 - 09 dicembre 2018)

2.     02 dicembre 2018 – Inizio Avvento di Solidarietà.

3.     02 dicembre 2018 – Giornata diocesana del “Corriere della Valle” e di “Radio Proposta”

4.     09 dicembre 2018 – Celebrazione per il 50º anniversario dell’Ordinazione episcopale e dell’ingresso in Diocesi di Mons. Ovidio Lari – ore 15:00 – Cattedrale di Aosta.

5.     09 dicembre 2018 – Giornata del Seminario.

6.     09 dicembre 2018 – Giornata internazionale contro la corruzione.

7.     Confessioni a Morgex giovedì 06 DICEMBRE 2018 dalle ore 09:00 alle ore10:30.

8.     Responsabile dei fiori in Chiesa - GABRIELLA e MARIE LOUISE tel. 347 096 9869

 

Dal Vangelo secondo Luca  21, 25-28.34-36

In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli: «Vi saranno segni nel sole, nella luna e nelle stelle, e sulla terra angoscia di popoli in ansia per il fragore del mare e dei flutti, mentre gli uomini moriranno per la paura e per l’attesa di ciò che dovrà accadere sulla terra. Le potenze dei cieli infatti saranno sconvolte. Allora vedranno il Figlio dell’uomo venire su una nube con grande potenza e gloria. Quando cominceranno ad accadere queste cose, risollevatevi e alzate il capo, perché la vostra liberazione è vicina.

State attenti a voi stessi, che i vostri cuori non si appesantiscano in dissipazioni, ubriachezze e affanni della vita e che quel giorno non vi piombi addosso all’improvviso; come un laccio infatti esso si abbatterà sopra tutti coloro che abitano sulla faccia di tutta la terra. Vegliate in ogni momento pregando, perché abbiate la forza di sfuggire a tutto ciò che sta per accadere, e di comparire davanti al Figlio dell’uomo».

 Parola del Signore.

 Il Vangelo di Luca è indirizzato ai cristiani della sua epoca ma anche a quelli di tutti i tempi, che devono vivere nella fede del Signore in mezzo al mondo. Sono parole di consolazione e di speranza, di fronte alle tribolazioni e alle tristezze della vita. 
Gli stessi avvenimenti che disorientano gli uomini saranno per i cristiani il segno che l’ora della salvezza si avvicina. Dietro tutte le peripezie, per quanto dolorose possano essere, essi potranno scoprire il Signore che annuncia la sua venuta, la sua redenzione, e l’inizio di una nuova era. 
La venuta del Signore non è considerata come una cosa vicina nel tempo. I cristiani devono pensare che la storia duri a lungo, fino alla creazione definitiva del Regno di Dio. È necessario dunque che essi abbiano un’attitudine paziente di fronte alle avversità, e perseverante nel cammino che li conduce alla vita piena. 
Così, il vangelo mette in guardia contro il pericolo di rilassarsi nel quotidiano. Bisogna restare vigili, in preghiera, e chiedere forza, perché ogni affanno terreno smussa i cuori, distrae il pensiero e impedisce di vivere, senza angoscia né sorpresa, l’attesa gioiosa del Signore che è misericordia e vita nuova.
(www.lachiesa.it)

 

DIO VI BENEDICA!

DIOCESI DI AOSTA – PARROCCHIA SAN NICOLA – LA THUILE

FOGLIO SETTIMANALE        N°48(2018)

 25 novembre – 02 dicembre 2018

 

XXXIVª DOMENICA DEL TEMPO ORDINARIO

NOSTRO SIGNORE GESÙ CRISTO, RE DELL’UNIVERSO

Dn 7,13-14; Sal 92 Il Signore regna, si riveste di splendore. Ap 1,5-8; Gv 18,33b-37.

Giornata nazionale di sensibilizzazione per il sostentamento del clero.

SABATO 24 novembre

S. Andrea Dung-Lac e compagni

h. 18:30 – Eucaristia (in Chiesa)

 

 

DOMENICA

25 NOVEMBRE 2018

 

 

h. 08:30

 

h. 10:30

 

 

Eucaristia (in Cappella San Francesco)

- MAINO ONELIA

Eucaristia (in Cappella San Francesco)

- per i volontari della Chiesa

 

LUNEDÌ 26 novembre

S. Giacomo Alberione

 

 

MARTEDÌ 27 novembre

B.V.Maria della medaglia miracolosa

h. 18:30

 

Eucaristia (in Cappella San Francesco)

 

MERCOLEDÌ 28 novembre

S. Giacomo della Marca

h. 08:30

 

Eucaristia (in Cappella San Francesco)

 

GIOVEDÌ 29 novembre

S. Saturnino

h. 18:30

 

Eucaristia (in Cappella San Francesco)

 

VENERDÌ 30 novembre

S. Andrea apostolo

h. 08:30

 

Eucaristia (in Cappella San Francesco)

Iª DOMENICA DI AVVENTO

Ger 33,14-16;Sal 24 A te, Signore, innalzo l’anima mia, in te confido. 1Ts 3,12-4,2;Lc 21,21,25-28.34-36.

 

SABATO 01 dicembre

S. Eligio

h. 18:30 – Eucaristia (in Chiesa)

- ROSA DANIEL

 

DOMENICA

02 DICEMBRE 2018

 

 

h. 08:30

 

h. 10:30

 

 

Eucaristia (in Cappella San Francesco)

- FERRUCCIO, LOUISE e CHARLES, MARIE

Eucaristia (in Cappella San Francesco)

- per i benefattori della parrocchia


 

AVVISI

1.     Pulizie della Chiesa: VILLARET (25 novembre – 02 dicembre 2018)

2.     Confessioni a Morgex giovedì 29 novembre 2018 dalle ore 09:00 alle ore10:30.

3.     Domenica 25 novembre 2018 – Giornata internazionale contro la violenza sulle donne.

4.     Domenica 25 novembre 2018 - Giornata nazionale di sensibilizzazione per il sostentamento del clero.

5.     Domenica 25 novembre 2018 – Ordinazione diaconale di Luciano Bonino – Aosta\Chiesa Cattedrale\ore 15:00.

6.     Responsabile dei fiori in Chiesa - GABRIELLA e MARIE LOUISE tel. 347 096 9869

 

 

 

Dal Vangelo secondo Marco 18,33b-37

In quel tempo, Pilato disse a Gesù: «Sei tu il re dei Giudei?». Gesù rispose: «Dici questo da te, oppure altri ti hanno parlato di me?». Pilato disse: «Sono forse io Giudeo? La tua gente e i capi dei sacerdoti ti hanno consegnato a me. Che cosa hai fatto?».

Rispose Gesù: «Il mio regno non è di questo mondo; se il mio regno fosse di questo mondo, i miei servitori avrebbero combattuto perché non fossi consegnato ai Giudei; ma il mio regno non è di quaggiù».

Allora Pilato gli disse: «Dunque tu sei re?». Rispose Gesù: «Tu lo dici: io sono re. Per questo io sono nato e per questo sono venuto nel mondo: per dare testimonianza alla verità. Chiunque è dalla verità, ascolta la mia voce».

 Parola del Signore.

 Per festeggiare Cristo, re dell’universo, la Chiesa non ci propone il racconto di una teofania splendente. Ma, al contrario, questa scena straziante della passione secondo san Giovanni, in cui Gesù umiliato e in catene compare davanti a Pilato, onnipotente rappresentante di un impero onnipotente. Scena straziante in cui l’accusato senza avvocato è a due giorni dal risuscitare nella gloria, e in cui il potente del momento è a due passi dallo sprofondare nell’oblio. Chi dei due è re? Quale dei due può rivendicare un potere reale (Gv 19,11)? Ancora una volta, secondo il modo di vedere umano, non si poteva che sbagliarsi. Ma poco importa. I giochi sono fatti. Ciò che conta è il dialogo di questi due uomini. Pilato non capisce niente, né dei Giudei, né di Gesù (Gv 18,35), né del senso profondo del dibattito (Gv 18,38). Quanto a Gesù, una sola cosa conta, ed è la verità (Gv 18,37). Durante tutta la sua vita ha servito la verità, ha reso testimonianza alla verità. La verità sul Padre, la verità sulla vita eterna, la verità sulla lotta che l’uomo deve condurre in questo mondo, la verità sulla vita e sulla morte. Tutti campi essenziali, in cui la menzogna e l’errore sono mortali. Ecco cos’è essere re dell’universo: entrare nella verità e renderle testimonianza (Gv 8,44-45). Tutti i discepoli di Gesù sono chiamati a condividere la sua regalità, se “ascoltano la sua voce” (Gv 18,37). È veramente re colui che la verità ha reso libero (Gv 8,32).(www.lachiesa.it)

 

DIO VI BENEDICA!