La Thuile Invernale

DIOCESI DI AOSTA – PARROCCHIA SAN NICOLA – LA THUILE

FOGLIO SETTIMANALE        N°42(2018)

 14 - 21 ottobre 2018

 

 

XXVIIIª DOMENICA DEL TEMPO ORDINARIO

Sap 7,7-11; Sal 89 Saziaci, Signore, con il tuo amore: gioiremo per sempre. Eb 4,12-13; Mc 10,17-30.

 

SABATO 13 ottobre

S. Romolo

NON C’È LA SANTA MESSA

 

 

DOMENICA

14 OTTOBRE 2018

S. Callisto

 

h. 08:30

 

h. 10:30

 

 

 

Eucaristia (in Cappella San Francesco)

 

Eucaristia (in Chiesa) - FESTA DELLA FAMIGLIA

- MARILY e BRUNO BROCCOLATO

- COSTANZA e ATTILIO CHARREY

 

LUNEDÌ 15 ottobre

S. Teresa d’Avila

 

 

MARTEDÌ 16 ottobre

S. Edvige

h. 18:30

Eucaristia (in Cappella San Francesco)

- CLEMENZA e LEONE JACQUEMOD

MERCOLEDÌ 17 ottobre

S. Ignazio di Antiochia

h. 08:30

 

Eucaristia (in Cappella San Francesco)

 

GIOVEDÌ 18 ottobre

S. LUCA evangelista

h. 18:30

h. 20:30

Eucaristia (in Cappella San Francesco)

Incontro con i genitori

VENERDÌ 19 ottobre

S. Paolo della Croce

h. 08:30

 

Eucaristia (in Cappella San Francesco)

XXIXª DOMENICA DEL TEMPO ORDINARIO

Is 53,10-11; Sal 32 Donaci, Signore, il tuo amore: in te speriamo. Eb 4,14-16; Mc 10,35-45.

92ª Giornata mondiale per le missioni  -  (colletta per i missionari)

SABATO 20 ottobre

S. Maria Bertilla Boscardin

NON C’È LA SANTA MESSA

 

 

 

DOMENICA

21 OTTOBRE 2018

S. Orsola

 

h. 08:30

 

h. 10:30

 

 

 

Eucaristia (in Cappella San Francesco)

 

Eucaristia (in Chiesa) – FÊTE DES JEUNES D’ANTAN

- LORENZO ROTTA

- ESTERINA ROLANDOZ e FAM.

  

 

AVVISI

1.     Pulizie della Chiesa: THOVEX-BUIC (14 - 21 ottobre 2018)

2.     Confessioni a Morgex giovedì 18 ottobre 2018 ore 09:00 - 10:30 don Gabriel Bogatu.

3.     Responsabile dei fiori in Chiesa - GABRIELLA e MARIE LOUISE tel. 347 096 9869

 

 

 

 

18 ottobre 2018 - ore 20:30

INCONTRO CON I GENITORI DEI BAMBINI CHE PARTECIPERANNO AGLI INCONTRI DI CATECHISMO E PREPARAZIONE SPIRITUALE PER RICEVERE I SACRAMENTI DELLA SANTA CHIESA CATTOLICA (Sala degli Alpini)

È GRADITA LA VOSTRA PRESENZA! GRAZIE!

 

I NOMI DELLE COPPIE FESTEGGIATE NELL'ANNO 2018

 

1 anno: Alberto Bonicelli e Barbara; Giuseppe Alliod e Claudia; Teresio Belli e Cinzia; Roberto Consoli e Carola; Paolo Dagradi e Giada; Marco Ferrari e Simona; Mathieu Ferraris e Annie; Ciriaco Grosso Ciponte e Debora; Mattia Jacquemod e Giulia; Paolo Lodi Pizzochero e Chao Yin Ju

5 anni: Marcello Grange e Vera; Eugenio Corradin e Alexandria,Lorenzo Moretti e Patrizia

10 anni: Luca Negrini e  Susanna;   Michele Nullo  e  Annalisa;Gianni Pozza  e Simona;  Francesco Martinet e Valeria;Andrea Bertolino  e Erika; Devis Jacquemod e Monica

15 anni: Fabrizio Frigo e  Monica; Giacomo Gal e Silva; Christian Jimenez e  Cristina

20 anni: Ferruccio Baudin e  Marcela;  Luca Boscardin e  Lara;Fabio Citterio  e  Elena; 

Santiago Rizzi e Ombretta

25 anni: David Bellemain e  Giovanna;  Corrado Giordano e  Susanna; Evaristo Clusaz e  Clara.

30 anni: Gianni Collomb  e  Franca; Giulio Jacquemod e  Daniela;

Gilberto Roulet e  Concetta;Antonio Ferrari Trecate e  Daniela; Ettore Taufer e  Cosetta; Peter Dalle Mole e  Silvana;Corrado Fosson e  Matilde.

35 anni: Pierino Barailler e  Mirosa; Gian Pietro Jacquemod  e  Ivana;Sandro Rolland e  Rosy; Eros Sbalchiero e Silvana;Daniele Bandito e Patrizia; Ramiro Jacquemod e Paola.

40 anni: Ernesto Bandito  e Filomena;

45 anni: Francesco Amato e Laila; Edoardo Berger e Armanda, Benedetto Mascardi  e Lilia, Mario Frangipane e Germana;

50 ANNI: Bruno Boscardin  e Alina;Francesco Boscardin e Aurora;

Silvio Borri e Vilma;Angelo Cortellini  e Giulia;Giovanni Maino e Marcella.

51 anni: Flavio Collomb e Virginia; Giancarlo Jacquemod e Simona

52 anni: Giocondo Jacquemod e Adelina,Umberto Collomb e Silvana,

Rinaldo Echarlod e Antonia,Sergio Steccanella e Ivana

53 anni: Gianfranco Boscardin   e Ornella;Gino Jacquemod  e Nella; 

54 anni di matrimonio: Sergio Sarteur  e Franca,Enrico Grange e Irma,  Riccardo Fusero  e Benedetta,  Gino Daniel e Emilia,  Luigi Paolo  Biso e Eliana, Ambrogio Comoli e Emilia.

55 anni di matrimonio: Egidio Collomb e Angela, Adelmo Giacchetto e Giovanna,Franco Giannetta e Elena, Bruno Tacchella e Marisa,Giuseppe Tonolini e Graziella.

56 anni di matrimonio: Claudio Rolland e Mina, Vittorio Raffaelli e MariaGrazia,Romano  Bonometti e Anna Maria, Valentino Lovison e Bruna,Orlando Scaldaferro e Elda.Ettore Carrel e Giulia

57 anni di matrimonio: Piergiorgio Milano e Renata

58 anni di matrimonio: Romano Rota e Pierina;

59 anni di matrimonio: Bruno Jacquemod  e Grazia;

Angelo Grange  e Clotilde.

60 anni di matrimonio: Giorgio Chiaffarino e Marisa

62 anni di matrimonio: Gaetano Raimo e Mirella

DIO VI BENEDICA!

DIOCESI DI AOSTA – PARROCCHIA SAN NICOLA – LA THUILE

FOGLIO SETTIMANALE        N°41(2018)

 07 - 14 ottobre 2018

 

 

XXVIIª DOMENICA DEL TEMPO ORDINARIO

Gen 2,18-24; Sal 127 Ci benedica il Signore tutti i giorni della nostra vita. Eb 2,9-11; Mc 10,2-16.

 

SABATO 06 ottobre

S. Bruno

NON C’È LA SANTA MESSA

 

 

DOMENICA

07 OTTOBRE 2018

B.V. Maria del Rosario

 

h. 10:30

 

 

h. 10:30

 

h. 15:00

 

Eucaristia (in Chiesa)

- JACQUEMOD GIUSTINO;

- ADOLFO FERROD

BATTESIMO DI ALICE E DAVIDE DALLE MOLE

 

Eucaristia – sotto la Croce su Mont du Parc

- per i benefattori della parrocchia

LUNEDÌ 08 ottobre

S. Felice vescovo

h. 20:30

INCONTRO CON LE CATECHISTE

( studio parrocchiale)

MARTEDÌ 09 ottobre

S. Dionigi e compagni

h. 18:30

Eucaristia (in Cappella San Francesco)

 

MERCOLEDÌ 10 ottobre

S. Daniele Comboni

h. 08:30

 

Eucaristia (in Cappella San Francesco)

 

GIOVEDÌ 11 ottobre

S. Giovanni XXIII

h. 18:30

Eucaristia (in Cappella San Francesco)

 

VENERDÌ 12 ottobre

S. Serafino

h. 16:00

 

Eucaristia ( Microcomunità)

 

XXVIIIª DOMENICA DEL TEMPO ORDINARIO

Sap 7,7-11; Sal 89 Saziaci, Signore, con il tuo amore: gioiremo per sempre. Eb 4,12-13; Mc 10,17-30.

 

SABATO 13 ottobre

S. Romolo

NON C’È LA SANTA MESSA

 

 

 

DOMENICA

14 OTTOBRE 2018

S. Callisto

 

h. 08:30

 

h. 10:30

 

 

 

Eucaristia (in Cappella San Francesco)

 

Eucaristia (in Chiesa) - FESTA DELLA FAMIGLIA

- MARILY e BRUNO BROCCOLATO

- COSTANZA e ATTILIO CHARREY

 

 

AVVISI

  1. Pulizie della Chiesa: MOULIN (07 - 14 ottobre 2018)
  2. Confessioni a Morgex giovedì 11 ottobre 2018 ore 09:00 - 10:30 don Eugen Mateias.
  3. Responsabile dei fiori in Chiesa - GABRIELLA e MARIE LOUISE tel. 347 096 9869
  4. Domenica 14 ottobre nella Santa Messa delle ore 10:30 sono invitate tutte le coppie di sposi che festeggiano gli anniversari di matrimonio, se qualcuno non avesse ricevuto la lettera ci scusiamo e, invitiamo tutta la comunità a venire, pregare e, festeggiare insieme dopo la celebrazione. Grazie.

 

 

 

14 ottobre 2018 – FESTA DELLA FAMIGLIA

 

Cara Famiglia,

 

Tu sei importante, sei la realtà in cui deve nascere e crescere sempre l’amore.

Solo tu, cara Famiglia, sei la linfa che mi aiuta a mettere radici sulla terra e crescere verso il cielo, mi dai forza e sollievo, comprensione e tenerezza, orientamenti e speranze nella vita.

Solo tu, cara Famiglia sei il miracolo della vita, sei l’abbraccio della gioia e della consolazione, sei la mano che asciuga le lacrime, che mi toglie la solitudine che alza in piedi, che educa al bene, che corregge il peccato, che indica la strada.

Senza Te, io non sarei lo stesso, anzi non sarei esistito.

Per tutto questo io ti ringrazio di cuore e Ti prego sii Forte, sii Amore, sii il mio passato, mio presente e mio futuro.

 

W LA FAMIGLIA

AUGURI!!!

Don Rodolfo Granelli e Don Eugen Mateias

OTTOBRE!

Il mese di ottobre è un mese dedicato alla preghiera del rosario. Invito tutti a dedicare tempo per recitare il santo Rosario, specialmente se fosse possibile in famiglia, invocando la protezione della Beata Vergine Maria.

“Sub tuum praesídium”

 

Sotto la tua protezione cerchiamo rifugio, santa Madre di Dio: non disprezzare le suppliche di noi che siamo nella prova, e liberaci da ogni pericolo, o vergine gloriosa e benedetta.

 

San Michele Arcangelo,

difendici nella lotta, sii nostro presidio contro le malvagità e le insidie del demonio. Capo supremo delle milizie celesti, fa’ sprofondare nell’inferno, con la forza di Dio, Satana e gli altri spiriti maligni che vagano per il mondo per la perdizione delle anime. Amen.

DIO VI BENEDICA!

DIOCESI DI AOSTA – PARROCCHIA SAN NICOLA – LA THUILE

FOGLIO SETTIMANALE        N°40(2018)

 30 settembre – 07 ottobre 2018

 

 

XXVIª DOMENICA DEL TEMPO ORDINARIO

Nm 11,25-29; Sal 18 I precetti del Signore fanno gioire il cuore. Gc 5,1-6; Mc 9,38-48.

 

SABATO 29 settembre

S. Arcangeli Michele, Gabriele, Raffaele

h 18:30 - Eucaristia (in Chiesa)

- ETTORE BOCHE

- BOSCARDIN LUCIA 10º ann.

- LEA JACQUEMOD

 

DOMENICA

30 SETTEMBRE 2018

S. Girolamo

 

h. 08:30

 

 

h. 10:30

 

 

Eucaristia (in Cappella San Francesco)

- per i volontari della Chiesa

- COLLOMB ROSILDA

Eucaristia (in Cappella San Francesco)

- LORENZO BERGUERAND (RENZINO)

LUNEDÌ 01 ottobre

S. Teresa di Lisieux

 

 

MARTEDÌ 02 ottobre

S. Angeli Custodi

h. 18:30

Eucaristia (in Cappella San Francesco)

- ROSA DANIEL

MERCOLEDÌ 03 ottobre

S. Edmondo

h. 08:30

 

Eucaristia (in Cappella San Francesco)

- LORENZO ROTTA

GIOVEDÌ 04 ottobre

S. Francesco d’Assisi

h. 18:30

Eucaristia (in Cappella San Francesco)

 

VENERDÌ 05 ottobre

S. M. Faustina Kowalska

h. 08:30

 

h. 09-12:30

Eucaristia (in Cappella San Francesco)

- per i coniugi defunti

Adorazione Eucaristica (in Cappella San Francesco)

XXVIIª DOMENICA DEL TEMPO ORDINARIO

Gen 2,18-24; Sal 127 Ci benedica il Signore tutti i giorni della nostra vita. Eb 2,9-11; Mc 10,2-16.

 

SABATO 06 ottobre

S. Bruno

NON C’È LA SANTA MESSA

 

 

 

DOMENICA

07 OTTOBRE 2018

B.V. Maria del Rosario

h. 08:30

 

 

h. 10:30

 

 

h. 10:30

 

 

h. 15:00

Eucaristia (in Cappella San Francesco)

- per i benefattori della parrocchia

 

Eucaristia (in Chiesa)

- JACQUEMOD GIUSTINO;

- ADOLFO FERROD

BATTESIMO DI ALICE E  DAVIDE DALLE MOLE

 

Eucaristia – sotto la croce su Mont du Parc

  

AVVISI

1.     Pulizie della Chiesa: VILLARET (30 settembre – 07 ottobre 2018)

2.     Confessioni a Morgex giovedì 04 ottobre 2018 ore 09:00 - 10:30 don Daniele Borbey.

3.     07 ottobre 2018 – Mandato Catechistico – ore 15:00 nella Cattedrale di Aosta.

 

AVVISO IMPORTANTE!

 

IL PARROCO DON RODOLFO GRANELLI SI DOVRÁ OPERARE, PER QUESTO L’ORARIO DELLE SANTE MESSE NEI MESI DI OTTOBRE E NOVEMBRE SUBIRÁ DEI CAMBIAMENTI.

VI PREGHIAMO DI LEGGERE ATTENTAMENTE I “FOGLI SETTIMANALI” E DI PREGARE PER LUI. GRAZIE!

 

Dal Vangelo secondo Marco 9, 38-48

In quel tempo, Giovanni disse a Gesù: «Maestro, abbiamo visto uno che scacciava demòni nel tuo nome e volevamo impedirglielo, perché non ci seguiva». Ma Gesù disse: «Non glielo impedite, perché non c’è nessuno che faccia un miracolo nel mio nome e subito possa parlare male di me: chi non è contro di noi è per noi. Chiunque infatti vi darà da bere un bicchiere d’acqua nel mio nome perché siete di Cristo, in verità io vi dico, non perderà la sua ricompensa. Chi scandalizzerà uno solo di questi piccoli che credono in me, è molto meglio per lui che gli venga messa al collo una macina da mulino e sia gettato nel mare. Se la tua mano ti è motivo di scandalo, tagliala: è meglio per te entrare nella vita con una mano sola, anziché con le due mani andare nella Geènna, nel fuoco inestinguibile. E se il tuo piede ti è motivo di scandalo, taglialo: è meglio per te entrare nella vita con un piede solo, anziché con i due piedi essere gettato nella Geènna. E se il tuo occhio ti è motivo di scandalo, gettalo via: è meglio per te entrare nel regno di Dio con un occhio solo, anziché con due occhi essere gettato nella Geènna, dove il loro verme non muore e il fuoco non si estingue».

Parola del Signore.

 L’itinerario di Gesù verso Gerusalemme è un susseguirsi di insegnamenti e raccomandazioni; una specie di manuale catechetico, che serve da continuo confronto per la fede, ancora solo incipiente, dei discepoli.  
L’interrogativo posto da uno di loro: “Abbiamo visto uno che scacciava i demoni... ma non era dei nostri” descrive bene il rigido schematismo dentro cui, loro come noi, vorremmo imprigionare la libertà dello Spirito, che soffia sempre dove e come vuole. Non siamo noi cristiani i padroni della salvezza, donataci da Cristo. Sia pure avendo responsabilità e modalità diverse in seno alla Chiesa, noi cristiani abbiamo solo il compito di far incontrare, tra di noi e agli altri, con la nostra testimonianza, la nostra parola e le nostre opere, la persona di Cristo. La consapevolezza della gratuità del dono di Cristo ci obbliga a valorizzare tutto ciò che, nel mondo, fa presagire e manifesta la sua presenza redentrice, perché Cristo, unico ad avere una risposta esauriente all’inquietudine presente nel cuore dell’uomo, può inviare lo Spirito Santo a illuminare il cuore di ogni persona.  
Il nostro desiderio più profondo dovrebbe essere quello di Mosè, quando ha esclamato: “Fossero tutti profeti nel popolo di Dio e volesse il Signore dare loro il suo spirito!”.
(www.lachiesa.it)

DIO VI BENEDICA!

DIOCESI DI AOSTA – PARROCCHIA SAN NICOLA – LA THUILE

FOGLIO SETTIMANALE        N°39(2018)

 23 - 30 settembre 2018

 

 

XXVª DOMENICA DEL TEMPO ORDINARIO

Sap 2,12.17-20; Sal 53 Il Signore sostiene la mia vita. Gc 3,16-4,3; Mc 9,30-37

SABATO 22 settembre

S. Maurizio

h 18:30 - Eucaristia (in Chiesa)

- COLLOMB LUCIA e ENRICHETTA; BOVIO ROMILDA e ACHILLE; BOVIO RITA e LIDIA

- JACQUEMOD PIERINO

DOMENICA

23 SETTEMBRE 2018

S. Pio da Pietrelcina

 

h. 08:30

 

h. 10:30

 

 

Eucaristia (in Cappella San Francesco)

- COLLOMB ROSILDA

Eucaristia (in Cappella San Francesco)

- LORENZO ROTTA

LUNEDÌ 24 settembre

S. Pacifico

 

 

MARTEDÌ 25 settembre

S. Cleofa

h. 18:30

Eucaristia (in Cappella San Francesco)

- LORENZO ROTTA

MERCOLEDÌ 26 settembre

S. Cosma e Damiano

h. 08:30

h. 20:30

Eucaristia (in Cappella San Francesco)

CONSIGLIO PASTORALE

GIOVEDÌ 27 settembre

S. Vincenzo de’Paoli

h. 18:30

Eucaristia (in Cappella San Francesco)

- UGO BOGNIER

VENERDÌ 28 settembre

S. Venceslao

h. 08:30

Eucaristia (in Cappella San Francesco)

 

XXVIª DOMENICA DEL TEMPO ORDINARIO

Nm 11,25-29; Sal 18 I precetti del Signore fanno gioire il cuore. Gc 5,1-6; Mc 9,38-48.

 

SABATO 29 settembre

S. Michele, Gabriele, Raffaele

h 18:30 - Eucaristia (in Chiesa)

- ETTORE BOCHE

- BOSCARDIN LUCIA 10º ann.

- LEA JACQUEMOD

DOMENICA

30 SETTEMBRE 2018

S. Girolamo

 

h. 08:30

 

 

h. 10:30

 

 Eucaristia (in Cappella San Francesco)

- per i volontari della Chiesa

COLLOMB ROSILDA

Eucaristia (in Cappella San Francesco)

  

AVVISI

1.     Pulizie della Chiesa: GOLETTA - ENTREVES (23 - 30 settembre 2018)

2.     Confessioni a Morgex giovedì 27 settembre 2018 ore 09:00 - 10:30 don Daniel Frimaire.

3.     Responsabile dei fiori in Chiesa - GABRIELLA e MARIE LOUISE tel. 347 096 9869

 

 

CONSIGLIO PASTORALE

26 SETTEMBRE 2018

ORE 20: 30 – SALA ALPINI

 

Dal Vangelo secondo Marco 9, 30-37

In quel tempo, Gesù e i suoi discepoli attraversavano la Galilea, ma egli non voleva che alcuno lo sapesse. Insegnava infatti ai suoi discepoli e diceva loro: «Il Figlio dell’uomo viene consegnato nelle mani degli uomini e lo uccideranno; ma, una volta ucciso, dopo tre giorni risorgerà». Essi però non capivano queste parole e avevano timore di interrogarlo.

Giunsero a Cafàrnao. Quando fu in casa, chiese loro: «Di che cosa stavate discutendo per la strada?». Ed essi tacevano. Per la strada infatti avevano discusso tra loro chi fosse più grande. Sedutosi, chiamò i Dodici e disse loro: «Se uno vuole essere il primo, sia l’ultimo di tutti e il servitore di tutti».

E, preso un bambino, lo pose in mezzo a loro e, abbracciandolo, disse loro: «Chi accoglie uno solo di questi bambini nel mio nome, accoglie me; e chi accoglie me, non accoglie me, ma colui che mi ha mandato».

Parola del Signore.

 

Il santo battesimo ci ha inseriti nella morte del Signore, ci ha resi conformi al suo sacrificio. Questa è la radice della nostra esistenza cristiana, la sua sorgente profonda: il frutto deve essere l’umiltà, l’esistenza che ne sgorga deve essere un’esistenza donata nel servizio. È questo un punto centrale della vita cristiana. In essa, e dunque nella Chiesa, la logica delle “precedenze” è completamente rovesciata: il primo è colui che si fa il servo di tutti, come Gesù, il cui primato è stato posto dalla sua obbedienza ed immolazione sulla croce. La vera dignità è nella possibilità offerta all’uomo di imitare l’umiltà del Verbo Incarnato. Una conseguenza sconvolgente: il piccolo è il “sacramento” di Gesù e quindi in lui accogliamo il Padre.

(www.lachiesa.it)

DIO VI BENEDICA!

DIOCESI DI AOSTA – PARROCCHIA SAN NICOLA – LA THUILE

FOGLIO SETTIMANALE        N°38(2018)

 16 - 23 settembre 2018 

 

XXIVª DOMENICA DEL TEMPO ORDINARIO

Is 50,5-9; Sal 114 Camminerò alla presenza del Signore nella terra dei viventi. Gc 2,14-18; Mc 8, 27-35.

 

 

SABATO 15 settembre

B.V. Maria Addolorata

 

h 18:30 - Eucaristia (in Chiesa)

- LORENZO ROTTA

 

DOMENICA

16 SETTEMBRE 2018

S. Cornelio e Cipriano

 

h. 08:30

 

 

 

Eucaristia (in Chiesa)

- COLLOMB ANITO

 

LUNEDÌ 17 settembre

S. Roberto Bellarmino

 

 

MARTEDÌ 18 settembre

S. Eustorgio

h. 08:30

Eucaristia (in Chiesa)

- LORENZO BERGUERAND

MERCOLEDÌ 19 settembre

S. Gennaro

h. 18:30

Eucaristia (in Chiesa)

 

GIOVEDÌ 20 settembre

S. Andrea Kim e compagni

h. 18:30

Eucaristia (in Chiesa)

- ROSA DANIEL

VENERDÌ 21 settembre

S. Matteo evangelista

h. 17:30

Eucaristia (Cappella Abbè Chanoux) Piccolo S. Bernardo

- GIORGIO, GIOVANNI e LIDIA MENEL

XXVª DOMENICA DEL TEMPO ORDINARIO

Sap 2,12.17-20; Sal 53 Il Signore sostiene la mia vita. Gc 3,16-4,3; Mc 9,30-37.

 

SABATO 22 settembre

S. Maurizio

h 18:30 - Eucaristia (in Chiesa)

- COLLOMB LUCIA e ENRICHETTA; BOVIO ROMILDA e ACHILLE; BOVIO RITA e LIDIA

DOMENICA

23 SETTEMBRE 2018

S. Pio da Pietrelcina

 

h. 08:30

 

h. 10:30

 

 

Eucaristia (in Chiesa)

 

Eucaristia (in Chiesa)

- LORENZO ROTTA

  

AVVISI

1.     Pulizie della Chiesa: THOVEX - BUIC (16 - 23 settembre 2018)

2.     Confessioni a Morgex giovedì 20 settembre 2018 ore 09:00 - 10:30 don Corrado.

3.     Responsabile dei fiori in Chiesa - GABRIELLA e MARIE LOUISE tel. 347 096 9869

 

 

 

Dal Vangelo secondo Marco 8, 27-35

In quel tempo, Gesù partì con i suoi discepoli verso i villaggi intorno a Cesarèa di Filippo, e per la strada interrogava i suoi discepoli dicendo: «La gente, chi dice che io sia?». Ed essi gli risposero: «Giovanni il Battista; altri dicono Elìa e altri uno dei profeti».

Ed egli domandava loro: «Ma voi, chi dite che io sia?». Pietro gli rispose: «Tu sei il Cristo». E ordinò loro severamente di non parlare di lui ad alcuno.

E cominciò a insegnare loro che il Figlio dell’uomo doveva soffrire molto, ed essere rifiutato dagli anziani, dai capi dei sacerdoti e dagli scribi, venire ucciso e, dopo tre giorni, risorgere.

Faceva questo discorso apertamente. Pietro lo prese in disparte e si mise a rimproverarlo. Ma egli, voltatosi e guardando i suoi discepoli, rimproverò Pietro e disse: «Va’ dietro a me, Satana! Perché tu non pensi secondo Dio, ma secondo gli uomini». Convocata la folla insieme ai suoi discepoli, disse loro: «Se qualcuno vuol venire dietro a me, rinneghi se stesso, prenda la sua croce e mi segua. Perché chi vuole salvare la propria vita, la perderà; ma chi perderà la propria vita per causa mia e del Vangelo, la salverà».

Parola del Signore.

 

Anche oggi si sentono le voci e i giudizi più contrastanti su Gesù: c’è chi lo ritiene un saggio, un generoso moralista, un protagonista della storia, e c’è anche chi lo calunnia, chi lo odia. Ma la sola, la vera identità di Gesù è quella proclamata da Pietro: “Tu sei il Cristo”. Se riduciamo la fede cristiana al chiuso di un orizzonte umano, per quanto nobile, siamo in errore: Cristo è venuto a portare la salvezza eterna, la speranza soprannaturale, non una dottrina per rendere più tollerabile la convivenza umana, anche se è interessato alla redenzione di tutte le realtà terrene, sempre in funzione della felicità eterna. Non basta riconoscere Gesù come Figlio di Dio: bisogna imitarlo in ciò che egli ha di più specifico, cioè nell’amore alla croce che non è il fine, ma il mezzo necessario per compiere la redenzione. Se vogliamo essere corredentori non possiamo rifuggire la croce, perché solo attraverso di essa, perdendo la nostra vita, la ritroveremo nell’eternità, partecipando alla risurrezione di Cristo.(www.lachiesa.it)

DIO VI BENEDICA!