La Thuile Invernale

DIOCESI DI AOSTA – PARROCCHIA SAN NICOLA – LA THUILE

FOGLIO SETTIMANALE        N°22(2018)

27 maggio – 03 giugno 2018

 

 

SANTISSIMA TRINITÀ

Dt. 4,32-34.39-40; Sal 32 Beato il popolo scelto dal Signore.  

Rom 8,14-17; Mt 28, 16-20

 

SABATO 26 maggio

S. Filippo Neri

h 18:30 - Eucaristia (in Chiesa)

- FRANCO BERTHOD 20º ann.

 

DOMENICA

27 MAGGIO 2018

S. Agostino di Canterbury

 

h. 08:30

 

h. 10:30

 

 

Eucaristia (in Chiesa)

- per i volontari della Chiesa

Eucaristia (in Chiesa)

 

LUNEDÌ 28 maggio

S. Emilio

h. 20:30

 

Santo Rosario – Cappella S. Rocco (Capoluogo)

 

MARTEDÌ 29 maggio

S. Massimo di Verona

h. 18:30

h. 20:30

Eucaristia (Cappella San Francesco)

Santo Rosario – Cappella S. Anna (Moulin)

 

MERCOLEDÌ 30 maggio

S. Gavino

h. 18:30

 

h. 20:30

Eucaristia (in Cappella San Francesco)

- ROSA DANIEL

Santo Rosario – Cappella S. Defendente(Buic)

 

GIOVEDÌ 31 maggio

Visitazione della B.V. Maria

 

h. 18:00

 

h. 18:30

PATRONO DELLA GOLETTE

Santo Rosario – Santo Rosario – (Cappella della Visitazione della Beata Vergine Maria - Golette)

Eucaristia (Cappella Golette) – per defunti del villaggio

VENERDÌ 01 giugno

S. Giustino

 

h. 08:30

 

h. 09-12:30

Eucaristia (in Cappella San Francesco)

- per i coniugi defunti

Adorazione Eucaristica

 

SANTISSIMO CORPO E SANGUE DI CRISTO

Es. 24.3-8; Sal 115 Alzerò il calice della salvezza e invocherò il nome del Signore.

Eb 9,11-15; Mc 14,12-16,22-26.

 

SABATO 02 giugno

S. Pietro e Marcellino

h 18:30 - Eucaristia (in Chiesa)

- ALINA, GRAZIANO ROULET E LIDIA JACQUEMOD

 

DOMENICA

03 GIUGNO 2018

 

 

h. 08:30

 

h. 10:30

 

 

Eucaristia (in Chiesa)

- CHARLES, LOUISE e FERRUCCIO

Eucaristia (in Chiesa)

- per i benefattori della parrocchia

 

 

DIO VI BENEDICA!

 

 

 

AVVISI

1.      Pulizie della Chiesa: THOVEX - BUIC(27 maggio – 03 GIUGNO 2018)

2.      Confessioni a Morgex giovedì 31 maggio 2018  ore 09:00 - 10:30.

3.      Da maggio e per tutta l'estate, chi lo desidera può richiedere la celebrazione della Santa Messa nelle Cappelle dei villaggi, nei giorni feriali.

4.      09 giugno 2018 – Ritiro per le vedove in Seminario Maggiore. Programma: ore 09:30 arrivi e accoglienza, 10:00 - Meditazione di don Renato Roux, 11:00 – Eucaristia, 12:30 Pranzo presso il Ristorante “Il Girasole”, 15:00 Visita guidata al Salone del Vescovado, 16:30 – Congedo. Prenotazione entro il 6 giugno in Curia (Manuela)tel. 0165238515; 3661960671

5.      Responsabile dei fiori in Chiesa - GABRIELLA e MARIE LOUISE tel. 347 096 9869

 

 

Festa degli Oratori, del Catechismo e della Famiglia

02 giugno 2018.

 

La festa sarà a Pontey presso il campo sportivo in Loc. Mesaney. Il ritrovo e previsto per le ore 09:30 e la conclusione per le ore 17:00. Mons. Lovignana presiederà l’Eucaristia prefestiva dalle ore 15:30.

È richiesto un contributo di 3 euro a persona all’iscrizione.

Vi aspettiamo!

Dal Vangelo secondo Matteo 28, 16-20

In quel tempo, gli undici discepoli andarono in Galilea, sul monte che Gesù aveva loro indicato.

Quando lo videro, si prostrarono. Essi però dubitarono.

Gesù si avvicinò e disse loro: «A me è stato dato ogni potere in cielo e sulla terra. Andate dunque e fate discepoli tutti i popoli, battezzandoli nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo, insegnando loro a osservare tutto ciò che vi ho comandato. Ed ecco, io sono con voi tutti i giorni, fino alla fine del mondo».

 

Il Nuovo Testamento fonda l’universalità della missione nello speciale rapporto che Gesù risorto ha con ogni uomo.  
Il Vangelo dev’essere annunciato a ogni uomo, perché Gesù è la verità dell’uomo, ha ricevuto dal Padre ogni potere in cielo e in terra, perché ha fatto la volontà del Padre fino alla morte aprendo così per ogni uomo la via verso la pienezza della vita. Di qui le caratteristiche della missione:  
- la forza che l’anima è lo Spirito Santo che da Gesù risorto viene promesso e trasmesso ai discepoli, come principio della vita nuova, che deve essere annunciata e comunicata a ogni uomo;  
- il contenuto della missione è la sequela di Cristo, l’obbedienza al Vangelo, l’osservanza dei comandi di Gesù, l’adesione battesimale alla vita del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo, il distacco dalla vita incredula, implorando e accogliendo la remissione dei peccati;  
- la speranza che sostiene i missionari nelle fatiche e nelle difficoltà è la certezza che Gesù è sempre con loro sino alla fine del mondo (da Partenza da Emmaus, in “Rivista Diocesana Milanese”, sett. 1983, 814-815).

 

DIOCESI DI AOSTA – PARROCCHIA SAN NICOLA – LA THUILE

FOGLIO SETTIMANALE        N°21(2018)

20 - 27 maggio 2018 

 

SOLENNITÀ DI PENTECOSTE

At 2,1-11; Sal 103 Manda il tuo Spirito, Signore, a rinnovare la terra.  

Gal 5,16-25; Gv 15,26-27;16,12-15

 

 

 

SABATO 19 maggio

S. Celestino V

h. 16:00 Eucaristia e Matrimonio Bandito Gabriele e Pezza Arabella

Battesimo di Edoardo Carlo Maria (Cappella S. Barbara)

 

h 18:30 - Eucaristia (in Cappella San Francesco)

- LEO GRANIER

- GRIMOD OSVALDO 2º ann.

- ANNA e PAOLINO

DOMENICA

20 MAGGIO 2018

S. Bernardino da Siena

 

h. 08:30

 

h. 10:30

 

 

Eucaristia (in Cappella San Francesco)

 

Eucaristia (in Cappella San Francesco)

 

LUNEDÌ 21 maggio

S. Giulia

h. 18:00

h. 18:30

Santo Rosario – Cappella S. Rocco (Capoluogo)

Eucaristia (Cappella S. Rocco)

– GIUSEPPINA e ANGELO POZZA

MARTEDÌ 22 maggio

S. Rita da Cascia

h. 18:00

h. 18:30

Santo Rosario – Cappella S. Anna (Moulin)

Eucaristia (Cappella S. Anna)

def. Fam. COLLOMB

MERCOLEDÌ 23 maggio

S. Desiderio

h. 20:30

Santo Rosario – Cappella S. Defendente(Buic)

 

GIOVEDÌ 24 maggio

B.V. Maria Ausiliatrice

h. 18:30

h. 20:30

Eucaristia (in Cappella San Francesco)

Santo Rosario – Cappella S. Barbara (Entreves)

VENERDÌ 25 maggio

S. Beda

 

h. 08:30

h. 20:30

Eucaristia (in Cappella San Francesco)

Santo Rosario – (Cappella della Visitazione della Beata Vergine Maria - Golette).

SANTISSIMA TRINITÀ

Dt. 4,32-34.39-40; Sal 32 Beato il popolo scelto dal Signore.  

Rom 8,14-17; Mt 28, 16-20

 

SABATO 26 maggio

S. Filippo Neri

h 18:30 - Eucaristia (in Cappella San Francesco)

- FRANCO BERTHOD 20º ann.

 

DOMENICA

27 MAGGIO 2018

S. Agostino di Canterbury

 

h. 08:30

 

h. 10:30

 

 

Eucaristia (in Cappella San Francesco)

- per i volontari della Chiesa

Eucaristia (in Cappella San Francesco)

 

 

LO SPIRITO SANTO VI BENEDICA

CON LA PACE!

 

AVVISI

1.     Pulizie della Chiesa: MOULIN(20 - 27 maggio 2018)

2.     Confessioni a Morgex giovedì 24 maggio 2018  ore 09:00 - 10:30 don Silvio.

3.     Da maggio e per tutta l'estate, chi lo desidera può richiedere la celebrazione della Santa Messa nelle Cappelle dei villaggi, nei giorni feriali.

4.      Responsabile dei fiori in Chiesa - GABRIELLA e MARIE LOUISE tel. 347 096 9869

 

 

GITA CATECHISTICA – 23 MAGGIO 2018

Gita catechistica al lago Sirio (Ivrea). Iscrizione entro il 18 maggio in biblioteca a Pre Saint Didier. Aperto a tutti con precedenza ai ragazzi del catechismo. Partenza alle ore 08:30 da Pre Saint Didier. Pranzo al sacco.

Dal Vangelo secondo Giovanni 15, 26-27; 16, 12-15

In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli:

«Quando verrà il Paràclito, che io vi manderò dal Padre, lo Spirito della verità che procede dal Padre, egli darà testimonianza di me; e anche voi date testimonianza, perché siete con me fin dal principio.

Molte cose ho ancora da dirvi, ma per il momento non siete capaci di portarne il peso. Quando verrà lui, lo Spirito della verità, vi guiderà a tutta la verità, perché non parlerà da se stesso, ma dirà tutto ciò che avrà udito e vi annuncerà le cose future. Egli mi glorificherà, perché prenderà da quel che è mio e ve lo annuncerà. Tutto quello che il Padre possiede è mio; per questo ho detto che prenderà da quel che è mio e ve lo annuncerà».

Lo Spirito Santo è lo Spirito di Cristo ed è la Persona divina che diffonde nel mondo la possibilità di imitare Cristo, dando Cristo al mondo e facendolo vivere in noi.  
Nell’insegnamento e nell’opera di Cristo, nulla è più essenziale del perdono. Egli ha proclamato il regno futuro del Padre come regno dell’amore misericordioso. Sulla croce, col suo sacrificio perfetto, ha espiato i nostri peccati, facendo così trionfare la misericordia e l’amore mediante - e non contro - la giustizia e l’ordine. Nella sua vittoria pasquale, egli ha portato a compimento ogni cosa. Per questo il Padre si compiace di effondere, per mezzo del Figlio, lo Spirito di perdono. Nella Chiesa degli apostoli il perdono viene offerto attraverso i sacramenti del battesimo e della riconciliazione e nei gesti della vita cristiana.  
Dio ha conferito al suo popolo una grande autorità stabilendo che la salvezza fosse concessa agli uomini per mezzo della Chiesa!  
Ma questa autorità, per essere conforme al senso della Pentecoste, deve sempre essere esercitata con misericordiae con gioia, che sono le caratteristiche di Cristo, che ha sofferto ed è risorto, e che esulta eternamente nello Spirito Santo.

DIOCESI DI AOSTA – PARROCCHIA SAN NICOLA – LA THUILE

FOGLIO SETTIMANALE        N°20(2018)

13 - 20 maggio 2018 

 

ASCENSIONE DEL SIGNORE

At 1,1-11; Sal 46 Ascende il Signore tra canti di gioia.  Ef 4,1-13; Mc 16, 15-20

 

SABATO 12 maggio

S. Nèreo e Achìlleo

h 18:30 - Eucaristia (in Chiesa)

 

 

DOMENICA

13 MAGGIO 2018

B.V.M. di Fatima

 

h. 08:30

 

h. 10:30

 

 

Eucaristia (in Cappella San Francesco)

 

Eucaristia(in Cappella San Francesco)

- COLLOMB ANNA

LUNEDÌ 14 maggio

S. Mattia

 

h. 20:30

 

Santo Rosario – Cappella S. Rocco (Capoluogo)

MARTEDÌ 15 maggio

S. Torquato

h. 18:30

h. 20:30

Eucaristia (in Cappella San Francesco)

Santo Rosario – Cappella S. Anna (Moulin)

MERCOLEDÌ 16 maggio

S. Ubaldo

h. 08:30

h. 20:30

Eucaristia (in Cappella San Francesco)

Santo Rosario – Cappella della Visitazione della Beata Vergine Maria (Golette).

GIOVEDÌ 17 maggio

S. Pasquale Baylon

h. 18:30

h. 20:30

Eucaristia (in Cappella San Francesco)

Santo Rosario – Cappella S. Barbara (Entreves)

VENERDÌ 18 maggio

S. DEFENDENTE

PATRONO BUIC

 

h. 18:00

h. 18:30

 

Santo Rosario – Cappella S. Defendente(Buic)

Eucaristia (in Cappella S. Defendente)

SOLENNITÀ DI PENTECOSTE

At 2,1-11; Sal 103 Manda il tuo Spirito, Signore, a rinnovare la terra.  

Gal 5,16-25; Gv 15,26-27;16,12-15

 

 

 

SABATO 19 maggio

S. Celestino V

h. 16:00 Eucaristia e Matrimonio Bandito Gabriele e Pezza Arabella

Battesimo di Edoardo Carlo Maria (Cappella S. Barbara)

 

h 18:30 - Eucaristia (in Chiesa)

- LEO GRANIER

- GRIMOD OSVALDO 2º ann.

- ANNA e PAOLINO

 

DOMENICA

20 MAGGIO 2018

S. Bernardino da Siena

 

h. 08:30

 

h. 10:30

 

 

Eucaristia (in Cappella San Francesco)

 

Eucaristia(in Cappella San Francesco)

-

GESÙ ASCESO AL CIELO VI BENEDICA

CON LA PACE!

 

AVVISI

1.     Pulizie della Chiesa: VILLARET(13 - 20 maggio 2018)

2.     Confessioni a Morgex giovedì 17 maggio 2018  ore 09:00 - 10:30 don Corrado.

3.     Domenica 13 maggio festa della mamma. Auguri!

4.     19 maggio 2018 – Route – falò di Pentecoste. Alle ore 20:30 ritrovo preso la chiesa parrocchiale di Saint Maurice. Segue Route verso il castello reale di Sarre, concerto-preghiera a cura del “Laboratorio musicale di evangelizzazione nel canto” e Falò nel parco. La celebrazione sarà presieduta da mons. Vescovo.

5.     Da maggio e per tutta l'estate, chi lo desidera può richiedere la celebrazione della Santa Messa nelle Cappelle dei villaggi, nei giorni feriali.

6.      Responsabile dei fiori in Chiesa - GABRIELLA e MARIE LOUISE tel. 347 096 9869

 

 

GITA CATECHISTICA – 23 MAGGIO 2018

Gita catechistica al lago Sirio (Ivrea). Iscrizione entro il 18 maggio in biblioteca a Pre Saint Didier. Aperto a tutti con precedenza ai ragazzi del catechismo. Partenza alle ore 08:30 da Pre Saint Didier. Pranzo al sacco.

Dal Vangelo secondo Marco 16, 15-20

In quel tempo, [Gesù apparve agli Undici] e disse loro: «Andate in tutto il mondo e proclamate il Vangelo a ogni creatura. Chi crederà e sarà battezzato sarà salvato, ma chi non crederà sarà condannato. Questi saranno i segni che accompagneranno quelli che credono: nel mio nome scacceranno demòni, parleranno lingue nuove, prenderanno in mano serpenti e, se berranno qualche veleno, non recherà loro danno; imporranno le mani ai malati e questi guariranno». Il Signore Gesù, dopo aver parlato con loro, fu elevato in cielo e sedette alla destra di Dio. Allora essi partirono e predicarono dappertutto, mentre il Signore agiva insieme con loro e confermava la Parola con i segni che la accompagnavano.

La missione della Chiesa è presieduta da Gesù Cristo risorto, salito al cielo e intronizzato Signore alla destra del Padre. L’ascensione e l’invio degli apostoli sono inseparabili. Tra gli undici (Giuda il traditore ha seguito un altro cammino), inviati da Gesù e beneficiari della sua promessa fedele e potente, si trovano anche i successori degli apostoli e la Chiesa intera. Gesù ci invia, ci accompagna e ci dà la forza. Noi non siamo dei volontari spontanei, ma degli inviati. Appoggiandoci su Gesù Cristo vincitore della morte, possiamo obbedire quotidianamente al suo ordine di missione nella serenità e nella speranza.  
Gli apostoli sono i messaggeri di una Parola che tocca l’uomo nel centro della sua vita. Il Vangelo, affidato alla Chiesa, ci dà una risposta definitiva: se crediamo, siamo salvati, se rifiutiamo di credere o alziamo le spalle, siamo perduti. Attraverso la fede, che è il sì dato dall’uomo a Dio, noi riceviamo la vita.  Il Signore conferma la predicazione degli apostoli con molti segni; e segni accompagnano anche i credenti. Attraverso questi segni, diversi e coestesi alla missione della Chiesa, Dio vuole garantire la sua azione in coloro che egli ha inviato e invita tutti gli uomini ad abbandonare ciò che è visibile e quindi attraente per il mistero della salvezza.

DIOCESI DI AOSTA – PARROCCHIA SAN NICOLA – LA THUILE

FOGLIO SETTIMANALE        N°19(2018)

06 - 13 maggio 2018 

 

VI DOMENICA DI PASQUA

At 10,25-26.34-35; Sal 97 Il Signore ha rivelato ai popoli la sua giustizia.

 1Gv 4,7-10; Gv 15, 9-17

SABATO 05 maggio

S. Irene di Lecce

h 18:30 - Eucaristia (in Cappella San Francesco)

- LORENZINA JACQUEMOD

 

DOMENICA

06 MAGGIO 2018

S. Domenico Savio

 

h. 08:30

 

h. 10:30

 

 

Eucaristia (in Cappella San Francesco)

- per i benefattori della parrocchia

Eucaristia con le Prime Comunioni (in Chiesa)

 

LUNEDÌ 07 maggio

S. Domitilla

 

h. 20:30

 

Santo Rosario – Cappella S. Rocco (Capoluogo)

MARTEDÌ 08 maggio

B.v. Maria di Pompei

h. 18:30

h. 20:30

Eucaristia (in Cappella San Francesco)

Santo Rosario – Cappella S. Anna (Moulin)

MERCOLEDÌ 09 MAGGIO - S. NICOLA - Patrono di La Thuile

Ore 11:00 Eucaristia

Benedizione dei bambini

GIOVEDÌ 10 maggio

S. Antonino

h. 18:30

h.20:30

Eucaristia (in Cappella San Francesco)

Santo Rosario – Cappella S. Barbara (Entreves)

 

VENERDÌ 11 maggio

S. Fabio

h. 16:00

h 20:30

Eucaristia (in Microcomunità)

Santo Rosario – Cappella della Visitazione della Beata Vergine Maria (Golette).

ASCENSIONE DEL SIGNORE

At 1,1-11; Sal 46 Ascende il Signore tra canti di gioia.  Ef 4,1-13; Mc 16, 15-20

 

SABATO 12 maggio

S. Nèreo e Achìlleo

h 18:30 - Eucaristia (in Chiesa)

 

 

DOMENICA

13 MAGGIO 2018

B.V.M. di Fatima

 

h. 08:30

 

h. 10:30

 

 

Eucaristia (in Cappella San Francesco)

 

Eucaristia(in Chiesa)

- COLLOMB ANNA

 

 

AVVISI

1.     Pulizie della Chiesa: GOLETTA - ENTREVES (06 - 13 maggio 2018)

2.     Confessioni a Morgex giovedì 10 maggio 2018  ore 09:00 - 10:30 don Daniele Frimaire.

3.     Nel mese di maggio, mese dedicato alla Madonna, è una bella tradizione trovarsi alla sera, alle ore 20:30 per la recita del Santo Rosario: lunedì Cappella di San Rocco (Capoluogo), martedì Cappella S. Anna (Moulin), mercoledì Cappella S. Defendente (Buic), giovedì Cappella S. Barbara (Entreves), venerdì Cappella della Visitazione della Beata Vergine Maria (Golette).

4.     Domenica 06 maggio festa della Prima Comunione, preghiamo per i bambini che riceveranno la loro Prima Comunione.

5.     Da maggio e per tutta l'estate, chi lo desidera può richiedere la celebrazione della Santa Messa nelle Cappelle dei villaggi, nei giorni feriali.

6.      Responsabile dei fiori in Chiesa - GABRIELLA e MARIE LOUISE tel. 347 096 9869

09 MAGGIO – FESTA PATRONALE

 

Un momento particolare di festa per tutta la comunità ma specialmente di preghiera, per questo invito tutti voi alla Santa Messa delle ore 11:00 per chiedere al Signore Gesù, per intercessione di San Nicola, di proteggere e benedire tutti gli abitanti di La Thuile.

BUONA FESTA!!!

 

Dal Vangelo secondo Giovanni 15, 9 - 17

In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli: «Come il Padre ha amato me, anche io ho amato voi. Rimanete nel mio amore. Se osserverete i miei comandamenti, rimarrete nel mio amore, come io ho osservato i comandamenti del Padre mio e rimango nel suo amore. Vi ho detto queste cose perché la mia gioia sia in voi e la vostra gioia sia piena. Questo è il mio comandamento: che vi amiate gli uni gli altri come io ho amato voi. Nessuno ha un amore più grande di questo: dare la sua vita per i propri amici. Voi siete miei amici, se fate ciò che io vi comando. Non vi chiamo più servi, perché il servo non sa quello che fa il suo padrone; ma vi ho chiamato amici, perché tutto ciò che ho udito dal Padre mio l’ho fatto conoscere a voi. Non voi avete scelto me, ma io ho scelto voi e vi ho costituiti perché andiate e portiate frutto e il vostro frutto rimanga; perché tutto quello che chiederete al Padre nel mio nome, ve lo conceda. Questo vi comando: che vi amiate gli uni gli altri».

Durante la lettura del Vangelo, nel corso della celebrazione liturgica, è il Signore Gesù Cristo che parla ai suoi discepoli. Oggi ci dice che siamo tutti suoi amici, che gli apparteniamo attraverso la fede e attraverso il battesimo. Egli l’ha provato rivelandoci il suo segreto e la sua missione di Figlio di Dio. Ci ha detto che Dio, nella sua onnipotenza divina, ci ama tutti. Per mezzo di suo Figlio Gesù Cristo, ci ha fatto entrare nella comunione di amore che esiste fin dall’eternità tra lui e suo Figlio. “Come il Padre ha amato me, così anch’io ho amato voi”. È una parola di verità potente e divina.  
Per tutti quelli che hanno preso coscienza dell’importanza di questo dono divino, conta una sola cosa: mostrarsi degni dell’amore che ci viene nell’amicizia del Figlio di Dio. “Rimanete nel mio amore”.  
Per Gesù Cristo, ciò che è importante innanzitutto è che tutti i suoi amici si amino gli uni gli altri come egli stesso ha amato i suoi discepoli nel corso della sua vita terrena. La più viva espressione di questo amore è stata la sua morte sulla croce per i peccatori (cf. Gv 1,36; 19,34-37). L’amore perfetto del Padre celeste è la felicità e la gioia di suo Figlio. E questa gioia, il Figlio risuscitato la trasmette ai suoi amici nel giorno di Pasqua. “Pace a voi! Come il Padre ha mandato me, anch’io mando voi!”. Ricevete lo Spirito Santo!” (Gv 20,21-22). Egli offre senza sosta la gioia a tutti quelli che credono nella sua parola e per mezzo del battesimo si uniscono a lui e alla sua cerchia di amici, la Chiesa. Chi entra nell’amore di Dio per mezzo di suo Figlio ha ormai una ragione essenziale per essere sempre felice
. (www.lachiesa.it)

GESÙ RISORTO VI BENEDICA

CON LA PACE!

DIOCESI DI AOSTA – PARROCCHIA SAN NICOLA – LA THUILE

FOGLIO SETTIMANALE        N°18(2018)

29 aprile – 06 maggio 2018

 

 

V DOMENICA DI PASQUA

At 9,26-31; Sal 21 A te la mia lode, Signore, nella grande assemblea.

 1Gv 3,18-24; Gv 15, 1-8

SABATO 28 aprile

S. Pietro Chanel

h 18:30 - Eucaristia (in Chiesa)

- EZIO MARTINET 30° ann.

 

DOMENICA

29 APRILE 2018

S. Caterina da Siena

 

h. 08:30

 

h. 10:30

 

 

Eucaristia (in Cappella San Francesco)

Per i volontari della Chiesa

Eucaristia e Battesimo di Achille Luparia (in Chiesa)

- GIANNI MASSIMO

LUNEDÌ 30 aprile

S. Pio V

h. 18:30

h. 20:30

Eucaristia (in Cappella San Francesco)

Santo Rosario – Cappella di San Rocco (Capoluogo)

MARTEDÌ 01 maggio

S. Giuseppe lavoratore

h. 18:30

h. 20:30

Eucaristia (in Cappella San Francesco)

Santo Rosario – Cappella S. Anna (Moulin)

MERCOLEDÌ 02 maggio

S. Atanasio

h. 08:30

h. 20:30

Eucaristia (in Cappella San Francesco)

Santo Rosario – Cappella S. Defendente (Buic)

GIOVEDÌ 03 maggio

S. Filippo e Giacomo ap.

h. 18:30

h.20:30

Eucaristia (in Cappella San Francesco)

Santo Rosario – Cappella S. Barbara (Entreves)

 

VENERDÌ 04 maggio

S. Ciriaco

h. 08:30

 

h. 09-12:00

h 20:30

Eucaristia (in Cappella San Francesco)

- per i coniugi defunti

Adorazione Eucaristica

Santo Rosario – Cappella della Visitazione della Beata Vergine Maria (Golette).

VI DOMENICA DI PASQUA

At 10,25-26.34-35; Sal 97 Il Signore ha rivelato ai popoli la sua giustizia.

 1Gv 4,7-10; Gv 15, 9-17

SABATO 05 maggio

S. Irene di Lecce

h 18:30 - Eucaristia (in Chiesa)

- LORENZINA JACQUEMOD

 

DOMENICA

06 MAGGIO 2018

S. Domenico Savio

 

h. 08:30

 

h. 10:30

 

 

Eucaristia (in Cappella San Francesco)

- per i benefattori della parrocchia

Eucaristia con le Prime Comunioni (in Chiesa)

 

 

AVVISI

1.     Pulizie della Chiesa: (29 aprile – 06 maggio 2018)

2.     Confessioni a Morgex giovedì 03 maggio 2018  ore 09:00 - 10:30 don Eugen Mateias.

3.     Voglio ringraziarvi a nome di Caritas Valdigne perché avete partecipato nel mese di aprile alla raccolta dei alimenti.

4.     Nel mese di maggio, mese dedicato alla Madonna, è una bella tradizione trovarsi alla sera, alle ore 20:30 per la recita del Santo Rosario: lunedì Cappella di San Rocco (Capoluogo), martedì Cappella S. Anna (Moulin), mercoledì Cappella S. Defendente (Buic), giovedì Cappella S. Barbara (Entreves), venerdì Cappella della Visitazione della Beata Vergine Maria (Golette).

5.      Responsabile dei fiori in Chiesa - GABRIELLA e MARIE LOUISE tel. 347 096 9869

 

 

 

Dal Vangelo secondo Giovanni 15, 1 - 8

In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli: «Io sono la vite vera e il Padre mio è l’agricoltore. Ogni tralcio che in me non porta frutto, lo taglia, e ogni tralcio che porta frutto, lo pota perché porti più frutto. Voi siete già puri, a causa della parola che vi ho annunciato.

Rimanete in me e io in voi. Come il tralcio non può portare frutto da se stesso se non rimane nella vite, così neanche voi se non rimanete in me. Io sono la vite, voi i tralci. Chi rimane in me, e io in lui, porta molto frutto, perché senza di me non potete far nulla. Chi non rimane in me viene gettato via come il tralcio e secca; poi lo raccolgono, lo gettano nel fuoco e lo bruciano.

Se rimanete in me e le mie parole rimangono in voi, chiedete quello che volete e vi sarà fatto. In questo è glorificato il Padre mio: che portiate molto frutto e diventiate miei discepoli».

 

Nei discorsi di addio del Vangelo secondo san Giovanni (capitoli 13-17) l’evangelista prende spunto dalle parole di Gesù per riflettere, con il carisma che gli è proprio, sulla vita dei credenti dal tempo dell’Ascensione al ritorno del Signore. Egli si riconosce talmente legato al Signore attraverso lo Spirito di Dio che parla ai suoi ascoltatori e ai suoi lettori usando l’“io” di Cristo. Per mezzo della sua voce, il Signore rivela a coloro che credono in lui qual è la loro situazione, ordinando loro di agire in modo giusto.  
È durante la festa liturgica delle domeniche che vanno da Pasqua alla Pentecoste che la Chiesa propone alla lettura questi discorsi, per mostrare ai credenti cos’è infine importante per la loro vita. Attraverso un paragone, il Signore ci rivela oggi che tutti quelli che gli sono legati mediante la fede vivono in vera simbiosi. Come i tralci della vite, che sono generati e nutriti dalla vite stessa, noi cristiani siamo legati in modo vitale a Gesù Cristo nella comunità della Chiesa. Vi sono molte condizioni perché la forza vitale e la grazia di Cristo possano portare i loro frutti nella nostra vita: ogni tralcio deve essere liberato dai germogli superflui, deve essere sano e reagire in simbiosi fertile con la vite.  
Per mezzo del battesimo, Cristo ci ha accolti nella sua comunità. E noi siamo stati liberati dai nostri peccati dalla parola sacramentale di Cristo. La grazia di Cristo non può agire in noi che nella misura in cui noi la lasciamo agire. La Provvidenza divina veglierà su di noi e si prenderà cura di noi se saremo pronti. Ma noi non daremo molti frutti se non restando attaccati alla vite per tutta la vita. Cioè: se viviamo coscienziosamente la nostra vita come membri della Chiesa di Cristo. Poiché, agli occhi di Dio, ha valore duraturo solo ciò che è compiuto in seno alla comunità, con Gesù Cristo e nel suo Spirito: “Senza di me non potete far nulla”. Chi l’ha riconosciuto, può pregare Dio di aiutarlo affinché la sua vita sia veramente fertile nella fede e nell’amore.
(www.lachiesa.it)

GESÙ RISORTO VI BENEDICA

CON LA PACE!