La Thuile Invernale

DIOCESI DI AOSTA – PARROCCHIA SAN NICOLA – LA THUILE

FOGLIO SETTIMANALE

05 - 12 maggio 2019 - n°19(2019)

Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - www.parrocchialathuile.it

 

 

III DOMENICA DI PASQUA

At 5,27-32.40-41; Sal 29 Ti esalterò, Signore, perché mi hai risollevato. Ap 5,11-14; Gv 21,1-19

 

SABATO 04 maggio

S. Ciriaco

h. 18:30

 

EUCARISTIA (in Chiesa)

- OSVALDO GRIMOD 3º ann.

 

DOMENICA

05 maggio 2019

 

h. 08:30

 

 

h. 10:30

EUCARISTIA (in Cappella San Francesco)

-       per i benefattori della parrocchia

 

EUCARISTIA (in Chiesa) - PRIMA COMUNIONE

LUNEDÌ 06 maggio

S. Domenico Savio

 

h. 20:30

 

Santo Rosario - Cappella di San Rocco (Capoluogo)

MARTEDÌ 07 maggio

S. Domitilla

h. 18:30

h. 20:30

Eucaristia (in Cappella San Francesco) - THOMAS

Santo Rosario - Cappella S. Anna (Moulin)

MERCOLEDÌ 08 maggio

B.V. Maria di Pompei

h. 08:30

h. 20:30

Eucaristia (in Cappella San Francesco) - GIANCARLO

Santo Rosario – Cappella S. Defendente (Buic)

09 MAGGIO 2019

SAN NICOLA - FESTA PATRONALE

EUCARISTIA – 11:00 (in Chiesa)

Benedizione dei bambini

VENERDÌ 10 maggio

S. Antonino

h. 16:00

h. 20:30

 

Eucaristia (in Microcomunità) – BONOMETTI VAUTERIN

Santo Rosario – Cappella della Visitazione  B.V. Maria (Golette)

 

IV DOMENICA DI PASQUA

At 13,14.43-52; Sal 99 Noi siamo suo popolo, gregge che egli guida. Ap. 7,9.14-17; Gv 10,27-30

 

 

SABATO 11 maggio

S. Fabio

 

h. 18:00

 

 

EUCARISTIA e CRESIMA (Pre-Saint-Didier)

 

 

DOMENICA

12 maggio 2019

 

h. 08:30

 

h. 10:30

EUCARISTIA (in Cappella San Francesco)

- intenzione dell’offerente

EUCARISTIA (in Cappella San Francesco)

- MIRKO

  

AVVISI!

Responsabile dei fiori in Chiesa - GABRIELLA e MARIE LOUISE tel. 347 096 9869

 

MESE DI MAGGIO - Dedicato alla B. V Maria

 

Nel mese di maggio, mese dedicato alla Madonna, è una bella tradizione trovarsi alla sera, alle ore 20:30 per la recita del Santo Rosario.

Da maggio e per tutta l'estate, chi lo desidera può richiedere la celebrazione della Santa Messa nelle Cappelle dei villaggi, nei giorni feriali.

 

09 MAGGIO – FESTA PATRONALE

Un momento particolare di festa per tutta la comunità ma specialmente di preghiera, per questo invito tutti voi alla Santa Messa delle ore 11:00 per chiedere al Signore Gesù, per intercessione di San Nicola, di proteggere e benedire tutti gli abitanti di La Thuile e tutti i turisti che vengono qua in vacanza.

BUONA FESTA!!!

 

Dal Vangelo secondo Giovanni 21, 1-9

In quel tempo, Gesù si manifestò di nuovo ai discepoli sul mare di Tiberìade. E si manifestò così: si trovavano insieme Simon Pietro, Tommaso detto Dìdimo, Natanaèle di Cana di Galilea, i figli di Zebedèo e altri due discepoli. Disse loro Simon Pietro: «Io vado a pescare». Gli dissero: «Veniamo anche noi con te». Allora uscirono e salirono sulla barca; ma quella notte non presero nulla. Quando già era l’alba, Gesù stette sulla riva, ma i discepoli non si erano accorti che era Gesù. Gesù disse loro: «Figlioli, non avete nulla da mangiare?». Gli risposero: «No». Allora egli disse loro: «Gettate la rete dalla parte destra della barca e troverete». La gettarono e non riuscivano più a tirarla su per la grande quantità di pesci. Allora quel discepolo che Gesù amava disse a Pietro: «È il Signore!». Simon Pietro, appena udì che era il Signore, si strinse la veste attorno ai fianchi, perché era svestito, e si gettò in mare. Gli altri discepoli invece vennero con la barca, trascinando la rete piena di pesci: non erano infatti lontani da terra se non un centinaio di metri. Appena scesi a terra, videro un fuoco di brace con del pesce sopra, e del pane. Disse loro Gesù: «Portate un po’ del pesce che avete preso ora». Allora Simon Pietro salì nella barca e trasse a terra la rete piena di centocinquantatré grossi pesci. E benché fossero tanti, la rete non si squarciò. Gesù disse loro: «Venite a mangiare». E nessuno dei discepoli osava domandargli: «Chi sei?», perché sapevano bene che era il Signore. Gesù si avvicinò, prese il pane e lo diede loro, e così pure il pesce. Era la terza volta che Gesù si manifestava ai discepoli, dopo essere risorto dai morti. Quand’ebbero mangiato, Gesù disse a Simon Pietro: «Simone, figlio di Giovanni, mi ami più di costoro?». Gli rispose: «Certo, Signore, tu lo sai che ti voglio bene». Gli disse: «Pasci i miei agnelli». Gli disse di nuovo, per la seconda volta: «Simone, figlio di Giovanni, mi ami?». Gli rispose: «Certo, Signore, tu lo sai che ti voglio bene». Gli disse: «Pascola le mie pecore». Gli disse per la terza volta: «Simone, figlio di Giovanni, mi vuoi bene?». Pietro rimase addolorato che per la terza volta gli domandasse: «Mi vuoi bene?», e gli disse: «Signore, tu conosci tutto; tu sai che ti voglio bene». Gli rispose Gesù: «Pasci le mie pecore. In verità, in verità io ti dico: quando eri più giovane ti vestivi da solo e andavi dove volevi; ma quando sarai vecchio tenderai le tue mani, e un altro ti vestirà e ti porterà dove tu non vuoi». Questo disse per indicare con quale morte egli avrebbe glorificato Dio. E, detto questo, aggiunse: «Seguimi».

CRISTO RISORTO VI BENEDICA!