La Thuile Invernale

DIOCESI DI AOSTA – PARROCCHIA SAN NICOLA – LA THUILE

FOGLIO SETTIMANALE N°23(2020)

16 - 23 agosto 2020

 

XX DOMENICA DEL TEMPO ORDINARIO

Is 56,1.6-7; Sal 66 Popoli tutti, lodate il Signore. Rm 11,13-15.29-32; Mt 15,21-28

 

SABATO 15 agosto

ASSUNZIONE DELLA

B.V. MARIA

h. 08:30 Eucaristia (in Chiesa)

 

h. 11:00 Eucaristia (palco centrale all’aperto)

-      Guide Alpine

-      tutti i defunti covid - IANI AUGUSTO

 

h. 18:30 Eucaristia (in Chiesa)

- Fam. ROSSINI e SALLIO

 

DOMENICA

16 agosto 2020

S. Rocco

h. 08:30

 

h. 10:30

 

h. 18:30

 

Eucaristia ( in Chiesa)

-    def. fam. PARIS e MARTINET

Eucaristia ( in Chiesa)

-    in onore di S. Rocco

Eucaristia ( in Chiesa)

-    def. fam. CEFFA

LUNEDÌ 17 agosto

S. Giacinto

h. 18:30

Eucaristia ( in Chiesa)

MARTEDÌ 18 agosto

S. Elena

h. 18:30

Eucaristia ( in Chiesa)

- MARINA ROTTA

MERCOLEDÌ 19 agosto

S. Giovani Eudes

h. 08:30

Eucaristia ( in Chiesa)

- PARIS NADIA

GIOVEDÌ 20 agosto

S. BERNARDO

h.11:00

 

 

h.18:30

Eucaristia (Piccolo San Bernardo -Capp. Abbé Chanoux)

 

Eucaristia ( in Chiesa)

- PERROD GRAZIA

VENERDÌ 21 agosto

S. Pio X

h. 08:30

Eucaristia ( in Chiesa)

XXI DOMENICA DEL TEMPO ORDINARIO

Is 22,19-23; Sal 137 Signore, il tuo amore è per sempre. Rm 11,33-36; Mt 16,13-20

 

SABATO 22 agosto

B. V. MARIA REGINA

 

h. 18:30 Eucaristia (in Chiesa)

-      GIANCARLO e ROSA BERGER

-      ANNA e PAOLINO

-      LEO GRANIER

 

DOMENICA

23 agosto 2020

S. Rosa da Lima

 

h. 08:30

 

h. 10:30

 

h. 18:30

 

Eucaristia ( in Chiesa)

-

Eucaristia ( in Chiesa)

 

Eucaristia ( in Chiesa)

 

AVVISI

1. Responsabile dei fiori - GABRIELLA e MARIE LOUISE tel. 347 096 9869.
2. Pulizia della chiesa MOULIN - THOVEX - BUIC.
3. Chi vuole offrire dei fiori alla Chiesa e pregato di contattare Gabriele al numero sopra riportato.
GRAZIE!

 

 

Dal Vangelo secondo Matteo 15,21-28

 

In quel tempo, partito di là, Gesù si ritirò verso la zona di Tiro e di Sidòne. Ed ecco una donna Cananèa, che veniva da quella regione, si mise a gridare: «Pietà di me, Signore, figlio di Davide! Mia figlia è molto tormentata da un demonio». Ma egli non le rivolse neppure una parola.

Allora i suoi discepoli gli si avvicinarono e lo implorarono: «Esaudiscila, perché ci viene dietro gridando!». Egli rispose: «Non sono stato mandato se non alle pecore perdute della casa d’Israele».

Ma quella si avvicinò e si prostrò dinanzi a lui, dicendo: «Signore, aiutami!». Ed egli rispose: «Non è bene prendere il pane dei figli e gettarlo ai cagnolini». «È vero, Signore – disse la donna –, eppure i cagnolini mangiano le briciole che cadono dalla tavola dei loro padroni».

Allora Gesù le replicò: «Donna, grande è la tua fede! Avvenga per te come desideri». E da quell’istante sua figlia fu guarita. Parola del Signore.

 

Dio viene a noi, ma noi non sempre gli andiamo incontro. Si manifesta in molti modi diversi, ma non sempre viene riconosciuto e accolto dal suo popolo. A volte, tuttavia, viene accolto in luoghi e modi sorprendenti. Nel Vangelo di oggi, vediamo Gesù partire verso un luogo inatteso: la regione fra Tiro e Sidone, abitata da pagani. Il suo arrivo non passa inosservato: gli va incontro una donna cananea, qualcuno, dunque, che non apparteneva ad Israele.

La donna è spinta verso Gesù dai suoi bisogni, non dalla fede. Quali siano i suoi bisogni e quali quelli della figlia è chiaro, tanto più che la donna li esprime a gran voce, con una violenta insistenza: implora la pietà di Gesù, grida perché egli la aiuti e, soprattutto, non desiste. La donna, tuttavia, non esprime solo e soprattutto i propri bisogni: riconosce, infatti, Gesù come Signore, come figlio di Davide. Il suo grido di disperazione si purifica così diventando preghiera. Del resto, quando a Messa diciamo o cantiamo: “Signore, abbi pietà”, non ripetiamo, in un certo senso, le parole e la venerazione della donna cananea?. (www.lachiesa.it)

 

DIO VI BENEDICA!

BEATA VERGINE MARIA VI PROTEGGA!

BUON FERRAGOSTO!